Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.
Chiudi

RIMUOVI

Finanziamenti

22 settembre 2019


Menu di navigazione rapido


[ inizio pagina ]


[ inizio pagina ]


[ inizio pagina ]

Contenuto Principale della pagina

FINANZIAMENTI E CONTRIBUTI REGIONALI

Bando Faber - contributi per investimenti finalizzati all'ottimizzazione e all'innovazione dei processi produttivi

STATO: CHIUSURA ANTICIPATA DEL 3° SPORTELLO
ALLE ORE 14.26 DEL 5 SETTEMBRE 2019 PER ESAURIMENTO DELLE RISORSE


IL BANDO IN SINTESI
Il Bando è finalizzato a sostenere le micro e piccole imprese manifatturiere, edili e artigiane per la realizzazione di investimenti produttivi, incluso l’acquisto di impianti e macchinari inseriti in adeguati programmi di investimento aziendali volti a:

  • ripristinare le condizioni ottimali di produzione;
  • massimizzare l’efficienza nell’utilizzo di fattori produttivi, quali l’energia e l’acqua;
  • ottimizzare la produzione e la gestione dei rifiuti favorendo la chiusura del ciclo dei materiali.

Soggetti beneficiari
Micro o piccole imprese con almeno una sede operativa o un’unità locale in Lombardia, attive da almeno 24 mesi alla data di presentazione della domanda. Le imprese beneficiarie devono svolgere un’attività classificata come segue:

  • impresa artigiana iscritta alla sezione speciale del Registro Imprese delle Camere di Commercio. Sono escluse le imprese artigiane afferenti al codice Ateco, sezione A (agricoltura, silvicoltura e pesca), ad eccezione delle imprese agromeccaniche (sezione A Codice 01.61.00) iscritte all’Albo delle imprese agromeccaniche di Regione Lombardia, in attuazione del decreto n. 1132 del 17/02/2015, ai sensi della l.r. 31/2008 ART. 13 BIS;
  • imprese manifatturiere codice Ateco 2007 sezione C;
  • imprese edili codice Ateco 2007 sezione F.

Dotazione finanziaria
La dotazione finanziaria messa a disposizione per il presente bando è pari a € 5.000.000,00, prevedendo un overbooking di ulteriori € 5.000.000,00.

Caratteristiche dell’agevolazione
L’agevolazione si configura come contributo a fondo perduto pari al 40% delle spese considerate ammissibili, nel limite massimo di 30.000 euro. L’investimento minimo è fissato in 15.000 euro.

Progetti finanziabili
Sono ammissibili investimenti produttivi, incluso l’acquisto di impianti e macchinari inseriti in adeguati programmi di investimento aziendali volti a:

  • ripristinare le condizioni ottimali di produzione mediante interventi di ammodernamento macchinari, impianti e attrezzature anche mediante, a titolo esemplificativo, l’utilizzo di tecnologie digitali;
  • massimizzare l’efficienza nell’utilizzo di fattori produttivi, quali l’energia e l’acqua mediante, a titolo esemplificativo, interventi di riduzione del consumo di materie prime e altre risorse, comprese quelle energetiche; interventi di riduzione dell’impiego di sostanze pericolose; interventi di riduzione di rifiuti; interventi di riduzione delle emissioni inquinanti;
  • ottimizzare la produzione e gestione dei rifiuti favorendo la chiusura del ciclo dei materiali mediante, a titolo esemplificativo, interventi di riduzione al minimo della produzione di scarti di lavorazione; interventi per la gestione degli scarti del processo produttivo come sottoprodotti; interventi per il reimpiego di alcune componenti o dell’intero prodotto, giunto alla fine di un ciclo di vita, a seguito di processi di manutenzione.


Gli interventi devono essere realizzati unicamente presso la sede operativa o l’unità locale ubicata in Lombardia oggetto di intervento. In presenza di più unità locali ubicate in Lombardia, l’impresa dovrà sceglierne una sola ed indicarla in fase di domanda.

Data di apertur5 settembre 2019, ore 12.00
Data di chiusura  7 ottobre 2019, ore 17.00

Presentazione della domanda
La domanda deve essere presentata esclusivamente online dalla piattaforma Bandi online - www.bandi.servizirl.it compilando l'apposita modulistica. La tipologia di procedura utilizzata è valutativa a sportello: le domande saranno valutate in ordine di presentazione.


VISITA LA SEZIONE DEDICATA   |   SCARICA IL TESTO DEL BANDO

Informazioni e contatti
Per assistenza tecnica sull'utilizzo del servizio on line della piattaforma Bandi online scrivere a bandi@regione.lombardia.it o contattare il numero verde 800.131.151 attivo dal lunedì al sabato escluso festivi dalle ore 10:00 alle ore 20:00.

Per informazioni e segnalazioni relative al bando: bandoFABER@finlombarda.it

 



Pubblicato 30.08.2019




[ inizio pagina ]

Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!