Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.
Chiudi

RIMUOVI

Finanziamenti

16 giugno 2019


Menu di navigazione rapido


[ inizio pagina ]


[ inizio pagina ]


[ inizio pagina ]

Contenuto Principale della pagina

FINANZIAMENTI E CONTRIBUTI REGIONALI

Bando valorizzazione turistico-culturale della Lombardia

Che cos'è

Regione Lombardia ha approvato il bando per la valorizzazione di quattro grandi attrattori turistico-culturali e naturali, attraverso azioni di sistema e lo sviluppo di prodotti e servizi innovativi.

Le aree tematiche individuate sono:

  • patrimonio culturale immateriale;
  • itinerari e cammini culturali;
  • arte contemporanea;
  • patrimonio archeologico.

A chi si rivolge

Possono presentare domanda i partenariati costituiti da micro, piccole e medie imprese e da liberi professionisti appartenenti ai settori:

  • culturale-creativo (arti visive, spettacolo dal vivo, editoria, musica, cinema e videogiochi, design, moda, comunicazione, marketing e digitale;
  • turistico (strutture ricettive, tour operator, agenzie di viaggio), della distribuzione commerciale (bar e ristoranti, commercio al dettaglio in sede fissa), dei servizi e dell'artigianato.

Per il settore culturale-creativo è ammessa anche la partecipazione di Assocazioni e Fondazioni che agiscano in regime di impresa, iscritte al REA (Repertorio Economico Amministrativo). Possono inoltre aderire al partenariato, senza essere beneficiari di contributi, gli Enti locali, le Camere di Commercio e le Università lombarde.
      
Il partenariato deve essere costituito da almeno tre soggetti appartenenti sia al settore culturale-creativo che a quello turistico-commerciale.
       
I soggetti proponenti devono sviluppare una proposta progettuale (Progetto Integrato) che abbia una connotazione sovralocale/regionale, in grado di accrescere le potenzialità in ambito turistico-culturale del territorio lombardo.

 

Risorse disponibili

Le risorse ammontano a 5.000.000 euro così ripartite:

  • 4.000.000 euro per interventi relativi all'ambito culturale e creativo;
  • 1.000.000 euro per interventi relativi all'ambito turistico-commerciale.

Il contributo massimo regionale è pari al 70% del costo totale delle spese ammesse e non può superare 500.000 euro per ogni Progetto Integrato, il cui importo minimo deve essere pari a 100.000 euro.

 

Spese ammissibili

Sono ammesse le spese direttamente imputabili alla realizzazione del Progetto Integrato e dei singoli interventi, quali:

  • spese per il personale e servizi di consulenza;
  • spese per l'acquisto di attrezzature, arredi, strumenti e materiali funzionali alla realizzazione dell'intervento;
  • spese generali relative alle utenze.

Presentazione delle domande

Le domande devono essere presentate online, utilizzando la procedura SiAge - sistema Agevolazioni, all'indirizzo https://www.siage.regione.lombardia.it/siage/welcome/idpc/page dalle ore 10.00 del 4 settembre e fino alle ore 12:00 del 16 novembre 2017.

 

Per ulteriori informazioni

E' possibile inviare una mail a: avviso_attrattori2@regione.lombardia.it.
   
Le Informazioni sulla procedura SiAge possono essere richieste al numero verde 800.131.151 oppure alla casella di posta siage@regione.lombardia.it.


>> Vai al bando



Pubblicato 31.07.2017




[ inizio pagina ]

Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!