Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.
Chiudi

RIMUOVI

Albo gestori ambientali

23 maggio 2019


Menu di navigazione rapido


[ inizio pagina ]


[ inizio pagina ]


[ inizio pagina ]

Contenuto Principale della pagina

Albo gestori ambientali

Il 7 settembre 2014 entra in vigore il nuovo regolamento dell'Albo Gestori Ambientali

Il DM 3 giugno 2014, n. 120,  vigente dal 7 settembre 2014, ridefinisce le modalità di organizzazione dell'Albo Gestori Ambientali semplificandone notevolmente la disciplina.  
Importanti sono le novità introdotte che riguardano le categorie, il responsabile tecnico, le procedure e i  tempi di iscrizione, la sospensione e la cancellazione dall'Albo.     
Le iscrizioni in essere alla data di entrata in vigore del nuovo decreto restano valide così come le domande di iscrizione presentate fino alla data del 7 settembre 2014.  
Per ulteriori aggioramenti e approfondimenti si rimanda al sito dell'Albo Gestori della Lombardia

 

L'albo Nazionale Gestori Ambientali ha sede presso il Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio ed è articolato in Sezioni regionali e provinciali istituite presso le Camere di Commercio dei capoluoghi di regione e delle province autonome di Trento e Bolzano.

In Lombardia l'Albo Gestori Ambientali ha sede unicamente presso la Camera di Commercio di Milano. 

L'iscrizione all'Albo Gestori Ambientali costituisce autorizzazione all'esercizio della propria attività. I soggetti obbligati sono le imprese che effettuano attività di raccolta e trasporto di rifiuti urbani e assimilati e di rifiuti prodotti da terzi, le imprese che effettuano attività di bonifica dei siti, di bonifica dei beni contenenti amianto, di commercio e intermediazione senza detenzione di rifiuti, le imprese che effettuano il solo esercizio dei trasporti transfrontalieri dei rifiuti nel territorio italiano.

Hanno inoltre l'obbligo di iscrizione all'Albo Gestori, mediante modalità semplificate, le imprese che raccolgono e trasportano i propri rifiuti non pericolosi e le imprese che trasportano i propri rifiuti pericolosi in quantità che non eccedono i 30 Kg o litri al giorno; i distributori, i trasportatori,gli installatori e i centri di assistenza di apparecchiature elettriche ed elettroniche.

Le attività sottoposte ad iscrizione all'Albo sono suddivise in categorie a seconda dell'attività svolta dall'impresa.
L' impresa può richiedere l'iscrizione ad una o più categorie secondo le dimensioni e l'attività che svolge. 
 
Dal 1° giugno 2015 tutte le istanze all’Albo Gestori Ambientali devono essere inoltrate telematicamente - Informazioni online.


>> Per ulteriori informazioni consultare la pagina dell'Albo Gestori Ambientali della Lombardia.

Riferimenti

  • Sviluppo Impresa - Ambiente e SostenibilitÓ
  • Via Parini 16 - 22100 Como (Stanza 012)
  • Tel. 031/256.386 Fax.031/256.501
  • E-mail: ambiente@co.camcom.it
  • Orari: Lo Sportello riceve su appuntamento dal lunedý al venerdý dalle 8:45 alle 12:15

[ inizio pagina ]

Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!