Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.
Chiudi

RIMUOVI

Accesso civico "generalizzato"

23 maggio 2019


Menu di navigazione rapido


[ inizio pagina ]


[ inizio pagina ]


[ inizio pagina ]

Contenuto Principale della pagina

Accesso civico "generalizzato"

In questa sezione sono indicate le modalità per esercitare il diritto, riconosciuto a chiunque, di accedere ai dati e ai documenti detenuti dall’Ente, ulteriori rispetto a quelli oggetto di pubblicazione obbligatoria, nel rispetto dei limiti relativi alla tutela di interessi giuridicamente rilevanti (articolo 5, comma 2, D.Lgs. 33/2013).
 
La richiesta di accesso generalizzato non deve essere motivata ma va esplicitato chiaramente l’oggetto della richiesta e accertata l’identità del richiedente.
L’Ente informa della richiesta eventuali controinteressati i quali, se ritengono compromesso il proprio diritto alla riservatezza, si possono opporre. 
Il procedimento di accesso civico deve concludersi con provvedimento espresso e motivato nel termine di trenta giorni dalla presentazione dell’istanza (salvi eventuali ricorsi).

Se il documento, l'informazione o il dato richiesti risultano già pubblicati l'amministrazione indica al richiedente il relativo collegamento ipertestuale.
L’istanza va presentata al responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza o al titolare del potere sostitutivo.
 

Riferimenti


[ inizio pagina ]

Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!