Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.
Chiudi

RIMUOVI

Cronotachigrafi CEE analogici - Officine autorizzate al montaggio e alla riparazione

21 maggio 2019


Menu di navigazione rapido


[ inizio pagina ]


[ inizio pagina ]


[ inizio pagina ]

Contenuto Principale della pagina

Cronotachigrafi CEE analogici - Officine autorizzate al montaggio e alla riparazione

I dispositivi di tipo analogico non hanno una propria memoria ma registrano i dati scrivendoli su un foglio di registrazione che deve essere inserito all'interno dell'apparecchio. L'apparecchio funziona automaticamente sia quando il veicolo è fermo sia quando è in movimento: il conducente deve solo inserire il foglio di registrazione nell'apposito spazio ed eventualmente agire sul commutatore per selezionare il campo di registrazione in conformità all'attività che sta effettivamente compiendo in quel momento (riposo, guida).
 
Il Ministero dello Sviluppo Economico non rilascia più autorizzazioni per il montaggio e la riparazione di cronotachigrafi analogici dal 26 maggio 2005, data di entrata in vigore del decreto 11 marzo 2005.

  
Cosa fare per accedere al servizio

  • Trasferimento della sede dell'officina già autorizzati ad effettuare operazioni di montaggio e riparazione di cronotachigrafi analogici.
    Il titolare o legale rappresentante dell'officina autorizzata ad effettuare operazioni di  montaggio e riparazione ei cronotachigrafi allorchè provveda ad effettuare un trasferimento di sede dell'officina può chiedere il mantenimento del marchio identificativo già assegnatogli, presentando idonea domanda al Ministero dello Sviluppo Economico, per il tramite della Camera di Commercio.
     
  • Cambio della ragione sociale dell'officina già autorizzata ad effettuare operazioni di montaggio e riparazione di cronotachigrafi analogici.
    L'officina autorizzata deve comunicare la variazione della ragione sociale. Se il numero di iscrizione al registro delle imprese non è cambiato, il titolare o il legale rappresentante può chiedere la conferma del marchio identificativo già assegnato, presentando domanda al Ministero delle Attività produttive. Se il numero di iscrizione al Registro delle imprese è cambiato, come è il caso di cessazione di impresa individuale e di costituzione di società, il marchio assegnato decade e l'officina deve consegnare al Servizio metrico:
    • l'autorizzazione in originale;
    • il registro delle operazioni;
    • tutti i punzoni riproducenti il marchio.
  • Cessazione
    L'officina cessata deve consegnare all'ufficio:
    • l'autorizzazione in originale;
    • il registro delle operazioni;
    • tutti i punzoni riproducenti il marchio.

Riferimenti

  • Regolazione e tutela del mercato - Metrologia legale
  • Via Parini 16 - 22100 Como (Stanza 204)
  • Tel. 031/256.534 - 533 Fax.031/240.826
  • E-mail: metrico@co.camcom.it
  • Orari: L'ufficio riceve su appuntamento.

[ inizio pagina ]

Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!