Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.
Chiudi

RIMUOVI

Serre del Lago di Como

27 maggio 2019


Menu di navigazione rapido


[ inizio pagina ]


[ inizio pagina ]


[ inizio pagina ]

Contenuto Principale della pagina

Serre del Lago di Como

Il progetto “Serre del lago di Como: dalla conoscenza del patrimonio esistente un progetto per la riqualificazione delle serre di Villa Olmo e del loro giardino” promosso e sostenuto dalla Camera di Commercio di Como e realizzato dalla Fondazione Minoprio ha come obiettivo  quello di effettuare una catalogazione delle serre presenti sul territorio prospiciente il Lago di Como e, in parallelo, promuovere la conservazione e la valorizzazione del giardino e delle serre di Villa Olmo.
 
L’idea è nata dalla constatazione che ad oggi sul territorio comasco manca una rilevazione precisa di queste strutture che costituiscono una tra le migliori testimonianze del fascino che nel tempo la provincia di Como ha saputo e ancora sa esercitare.
 
Il territorio provinciale, infatti, vanta un ricco patrimonio di giardini – storici o contemporanei - ospitanti strutture serricole estremamente interessanti anche dal punto di vista architettonico, a cui si aggiungono le numerose aziende florovivaistiche, importante pilastro del settore primario provinciale.
 
Il progetto ha individuato oltre trenta strutture  - divise tra strutture serricole storiche e serre produttive - ritenute di maggior interesse che sono state successivamente visitate e analizzate. Per ogni struttura visitata è stata redatta una scheda di analisi che descrive le caratteristiche strutturali e dimensionali della serra, le coltivazioni presenti, lo stato di conservazione ed evidenzia le criticità e gli elementi di valore, nonché  l’accessibilità o la possibilità di inserire le strutture in percorsi di visita.
 
L’analisi è stata utile per definire i possibili interventi di valorizzazione delle serre di Villa Olmo, per le quali si è proposto un programma di riqualificazione delle strutture funzionale all’introduzione di collezioni di piante tropicali a fini alimentari. Dal censimento infatti è emerso che molte delle strutture presenti sul lago hanno del tutto o in parte perso i caratteri legati alle coltivazioni e alla conservazione delle piante, assumendo funzioni diverse. Per le serre di Villa Olmo, invece, si intende recuperare la loro funzionalità storica inserendole in un programma di educazione ambientale ed alimentare destinato a differenti utenti. Il progetto si estende anche alla riqualificazione della porzione di giardino annesso alle strutture, per il quale si è previsto un intervento sulla vegetazione al fine di aumentarne il valore estetico, in particolare per la porzione di area verde in prossimità del percorso del Chilometro della Conoscenza, dove si è proposta l’introduzione di piante da frutto autoctone e tradizionalmente utilizzate nelle nostre aree.
 

 
Scarica i seguenti allegati:

 

 

 

Riferimenti

  • Promozione economica
  • Via Parini 16 - 22100 Como | Via Tonale 28/30 - 23900 Lecco
  • Tel. 031/256.348 | 0341/292.232 Fax.031/240.826
  • E-mail: promozione@comolecco.camcom.it
  • Orari: Lunedý, martedý, giovedý, venerdý dalle 8:45 alle 12.15; mercoledý (giornata del cittadino) dalle 8.30 alle 12.15

[ inizio pagina ]

Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!