Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.
Chiudi

RIMUOVI

Certificati e visure

19 maggio 2019


Menu di navigazione rapido


[ inizio pagina ]


[ inizio pagina ]


[ inizio pagina ]

Contenuto Principale della pagina

Certificati e visure

Per le iscrizioni effettuate presso il Registro delle Imprese delle Camera di Commercio, è possibile estrarre un certificato o una visura.

Il certificato è un documento con valore legale che riporta i dati inseriti nel Registro in cui si è iscritti, è valido 6 mesi dalla data del rilascio e non può essere prodotto agli organi della pubblica amministrazione o ai privati gestori di pubblici servizi che dovranno acquisire i dati direttamente presso le amministrazioni certificanti oppure, in alternativa, chiedere al privato interessato solamente la dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà.

È obbligo delle amministrazioni procedenti effettuare le verifiche previste dalla normativa vigente sulla veridicità delle dichiarazioni. A tal fine le Camere di Commercio, in collaborazione con Infocamere, mettono a disposizione il portale: http://verifichepa.infocamere.it/.

  
La visura è un documento con solo valore informativo e contiene gli stessi dati del certificato.

    
Certificati di iscrizione nel Registro delle Imprese
Per le imprese iscritte alle Camere di Commercio italiane e in regola con il pagamento del Diritto annuale è possibile ottenere i seguenti certificati:

  • ordinario (contenente i principali dati dell'impresa: denominazione, codice fiscale, sede, data di costituzione, capitale sociale, oggetto sociale, attività esercitata, dati anagrafici dei titolari di cariche);
  • storico (contenente i dati del certificato ordinario e gli eventi denunciati dall'impresa dal 19/2/1996);
  • con scelta (permette di omettere dalla stampa le informazioni non essenziali dell'impresa, es. unità locali, procuratori, direttori tecnici, ecc.);
  • di deposito (attestante l'avvenuta presentazione di domande/denunce al Registro delle Imprese e al Rea non ancora evase);
  • di non iscrizione (attestante la non iscrizione nel Registro delle Imprese o nel Rea dell'impresa);
  • poteri personali (contenente i poteri attribuiti ai legali rappresentanti, consiglieri, procuratori generali e speciali);
  • fallimentare: sui certificati può essere apposta una dichiarazione in cui si attesta che l'impresa non è sottoposta a procedure concorsuali (fallimento, concordato preventivo, liquidazione coatta amministrativa o amministrazione controllata);
  • assetti proprietari (contenente l'elenco dei soci alla data di approvazione dell'ultimo bilancio e trasferimento di quote depositate in data successiva)
  • in inglese: è il corrispettivo in lingua inglese del certificato ordinario ed è rilasciato esclusivamente ai fini dell'utilizzo in uno Stato estero.

Visure di iscrizione al Registro delle Imprese
La visura è un documento con solo valore informativo, rilasciato in carta semplice contenente tutte le informazioni legali ed economiche/amministrative presenti nel Registro delle Imprese e nel Rea.

Principali tipologie di visure:

  • Visura ordinaria: fornisce una descrizione completa riportando tutte le informazioni legali ed economiche/amministrative presenti nel RI (Registro Imprese) e nel REA (Repertorio Economico Amministrativo);
  • Visura storica: contiene gli stessi dati della visura ordinaria e gli eventi denunciati dall'impresa dal 19/2/1996. Per le società di capitali contiene anche gli assetti proprietari;
  • Visura per singoli blocchi informativi: si tratta di una nuova tipologia di visura a contenuto mirato, secondo le esigenze del richiedente. Consente infatti di selezionare blocchi di informazioni su richiesta. Le nuove visure sono diversificate in funzione anche della natura giuridica dell'impresa: società di capitali , società di persone e impresa individuale.
  • Visura di contratto di rete (senza personalità giuridica).
  • Visura in inglese: è il corrispettivo in lingua inglese della visura ordinaria.

Per le imprese artigiane è inoltre possibile richiedere la seguente visura:

  • visura uso previdenziale (altrimenti detto uso I.N.P.S., rilasciato su richiesta dell'interessato o del patronato - esente da diritti);

Una parte dei dati contenuti nella visura è consultabile gratis su internet all'indirizzo http://www.registroimprese.it 


Documenti per controversie di lavoro
La documentazione (certificati, atti, bilanci) ad uso cause di lavoro, richiesta ai sensi della Legge 2.04.1958 n. 319 e successive modificazioni ed esente dal pagamento di imposta di bollo e diritti di segreteria, viene rilasciata solo per imprese iscritte presso il registro imprese di Como.

Per il rilascio in esenzione occorre che alla richiesta sia allegata idonea documentazione comprovante l'esistenza della controversia in corso:

Modalità di rilascio

  • Allo sportello
    I certificati e le visure ordinarie possono essere richiesti direttamente presso le sedi indicate nella sezione "A chi rivolgersi".
  • Allo sportello telefonico
    E' possibile richiedere telefonicamente l'invio per posta, all'indirizzo desiderato, del certificato di iscrizione ai Registri, Albi e Ruoli telefonando al numero: 031/256.333.
    Per la richiesta occorrono:
    • il tipo di certificato richiesto
    • i dati dell'impresa cui si richiede il certificato (nome, indirizzo, codice fiscale, numero REA, partita IVA)
    • i dati ed il numero telefonico del richiedente
    La richiesta deve essere inoltrata entro le ore 12:00. La spedizione in contrassegno del certificato avviene 1-2 giorni lavorativo successivo alla richiesta ( a cui vanno sommati i tempi di consegna di Poste Italiane).
    In questo caso oltre ai diritti di segreteria e all'eventuale imposta di bollo verranno addebitate le spese postali.
  • Per via telematica
    Collegandosi al sito www.registroimprese.it è possibile effettuare ricerche anagrafiche e, previa registrazione, richiedere ed estrarre visure, certificati, copie di atti e bilanci.

Costi
Consultare la pagina Costi, diritti, modalità di pagamento per conoscere gli importi aggiornati.
 
Dove andare
Consultare la pagina A chi rivolgersi per conoscere orari e sedi.

Riferimenti

  • Contact Center
  • Via Parini 16 - 22100 Como
  • Tel. 848.800.949 Fax.
  • E-mail: contact@co.camcom.it
  • Orari: Eĺ possibile parlare con gli operatori dal lunedý al venerdý dalle 8:45 alle 17:00
  • Registro Imprese, Artigianato, Albi e ruoli - Certificati, visure ed elenchi e copie atti
  • Via Parini, 16 - Como (Sportello 002)
  • Tel. 031/256.385 Fax.031/256.315
  • E-mail: elenchi.atti@co.camcom.it
  • Orari: Lunedý, martedý, giovedý, venerdý dalle 8:45 alle 12.15; mercoledý (giornata del cittadino) dalle 8.30 alle 15.30
  • note: La giornata del cittadino Ŕ sospesa dal 15 luglio al 15 settembre.
  • Servizio polifunzionale di Cant¨
  • via Giulio Carcano 14 - Cant¨ (CO)
  • Tel. 031/715.724 Fax.031/712.512
  • E-mail: cantu@co.camcom.it
  • Orari: Lunedý, martedý, giovedý, venerdý dalle 8:45 alle 12.15; mercoledý dalle 8.30 alle 12.15
  • note: Dal 15 luglio al 15 settembre da lunedý a venerdý dalle 8:45 alle 12:15. L'ufficio risponde telefonicamente da lunedý a giovedý dalle ore 14:30 alle ore 15:45.

[ inizio pagina ]

Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!