Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.
Chiudi

RIMUOVI

Etichettatura alimentare

27 maggio 2019


Menu di navigazione rapido


[ inizio pagina ]


[ inizio pagina ]


[ inizio pagina ]

Contenuto Principale della pagina

Etichettatura alimentare

Il rinnovato quadro giuridico in tema di sicurezza ed etichettatura dei prodotti alimentari da un lato, la forza della tradizione dei prodotti “made in Italy” dall'altro, obbliga le imprese che operano in un contesto sempre più competitivo e proiettato sui mercati internazionali ad affrontare le problematiche relative alla vendita dei prodotti alimentari nei Paesi comunitari ed extra UE.
 
Per aiutare le aziende a interpretare correttamente la normativa e ad affacciarsi su nuovi mercati, la Camera di Commercio di Como e l'Azienda Sviluppo Impresa di Como, in collaborazione con il Laboratorio Chimico Camera di Commercio Torino, hanno attivato lo Sportello di primo orientamento sull’etichettatura alimentare. 

Lo Sportello è a disposizione delle aziende per rispondere a quesiti in materia di:

  • sicurezza alimentare: autocontrollo, rintracciabilità, materiali a contatto con gli alimenti, allergeni, trasporto alimenti, shelf life, etc.;
  • etichettatura: studio dei contenuti inseriti in etichetta e dell’etichettatura nutrizionale sulla base della normativa vigente (inserimento dei dati mancanti, adeguatezza della terminologia, etc.);
  • etichettatura ambientale: chiarimenti sulle informazioni da inserire sull'imballaggio relative all’etichettatura ambientale per il riutilizzo, recupero e riciclaggio dei rifiuti da parte dell’utente finale;
  • vendita in UE ed esportazione extra UE dei prodotti alimentari: indicazioni riguardo alle fonti istituzionali da consultare per vendere ed esportare nei diversi Paesi, orientamento sui requisiti cogenti  nei singoli Paesi extra UE.

Il servizio, gratuito per le imprese fino esaurimento fondi, si rivolge alle imprese della provincia che operano in tutta la filiera del settore agroalimentare (produzione, trasformazione e commercializzazione).
 
 

Come accedere al servizio
Per inviare un quesito allo Sportello Etichettatura Alimentare è necessario compilare uno dei seguenti moduli di richiesta e inviarlo via e-mail all’indirizzo etichettatura@co.camcom.it:

  1. ALIMENTI PREIMBALLATI (Reg. UE 1169/2011, Art. 9; Direttiva 91/2011)
  2. ALIMENTI NON PREIMBALLATI - SFUSI (Reg. UE 1169/2011, Artt. 9, 44; D.lgs 109/1992, ART. 16)
  3. MODULO DI RICHIESTA INFORMAZIONI SPECIFICHE

La Camera di Commercio di Como, dopo aver valutato la tematica e la complessità del quesito, risponderà via e-mail. In alcuni casi, potrà essere proposto un colloquio di approfondimento.
 


[ inizio pagina ]

Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!